2006 Iniziative INDICE
2006 L'Osservatore del vuoto - CORSO
2006 La Forma della VIta - CORSO
Solstizio Musicale 2006
Solstizio Musicale 2006
[2006 ORGANIZZIAMO]

venerdì 2 Giugno - Malnate Villa Braghenti
3° edizione
"SOLSTIZIO MUSICALE"
l'Associazione ha l'onore di ospitare nuovamente il Direttore d'orchestra, M°. Yoichi Sugiyama e, nell'anno che commemora il 250° dalla nascità di Wolfgang Amadeus Mozart,
"Diletto Armonico", con i suoi otto Professori d'Orchestra, offre alla platea il piacere di apprezzare i fiati, soggetti per i quali Mozart volle adoperarsi e palesarne il prezioso valore.

Attraverso la forza dell'Arte, l'invito Music-house è quello di cogliere il significato dell'azione individuale, consapevole delle differenti peculiarità, capace di esaltare il disegno armonico della comunità.

Wolfgang Amadeus Mozart

Serenata (n. 11 K 375 in Mi bemolle maggiore) per fiati
Allegro maestoso.
Minuetto I
...........Adagio.............Minuetto II........................Allegro.
Organico:
Due clarinetti, due fagotti, due corni (due oboi aggiunti nella seconda versione)
Note
Questa composizione è un "superbo mosaico" (Kolb) di elementi popolari e raffinati: il genere della musica paesana viene nobilitato e vivificato dalla dignità della musica cameristica. Nel luglio del 1782 Mozart riprese in mano la partitura di questa serenata e la trasformò da sestetto in ottetto con l'aggiunta di due oboi.
Serenata (n. 12 K 388 in Do minore) per fiati
Allegro...............Andante............Minuetto in canone............Allegro.
Organico:
Due oboi, due clarinetti, due fagotti, due corni
Note
Nell'autunno 1781, qualche mese dopo avere definitivamente lasciato il servizio del vescovo-principe Colloredo di Salisburgo ed essersi stabilito a Vienna, Mozart scrisse la serenata n° 12; fu eseguita per la prima volta la sera del 31 ottobre 1781, e dedicata al signor von Mackl, valletto alla corte imperiale, forse per trarre qualche beneficio per la carriera di Mozart (compositore libero professionista, allora appena agli inizi. La serenata in Do minore fu compiuta a Vienna nel luglio 1787; la tonialità oscura e drammatica la avvicina più a un'impegnata sinfonia che a una leggera serenata; Mozart stesso fu così soddisfatto della composizione che la riutilizzò poco dopo per realizzare un quintetto d'archi il K. 406; perentoria, drammatica, espressiva, incisiva, marziale, è un brano di grande effetto, da molti ritenuto il capolavoro del genere "Ottetto" soltanto avvicinato molti anni dopo dai tentativi nel genere di Beethoven, Strauss, Dvoràk.

A differenza della maggior parte dei sui colleghi attivi nel 700, Mozart non collocò mai su un gradino più basso la musica scritta per gli strumenti a fiato; musica che veniva per lo più eseguita all'aperto, nei giardini delle case patrizie, nei parchi della reggia imperiale, talvolta come Tafelmusik, ossia musica di intrattenimento, musicaáda banchetto e da ricevimento di corte; altre volte era eseguita da professionisti, persino dagli stessi servi che si occupavano come camerieri delle stoviglie e del servizio a tavola; questo spiega la scrittura efficace ed eclettica, per molti aspetti "facile" all'ascolto e all'esecuzione; tutta la carriera e il catalogo di Mozart sono testimonianza del suo amoreáper questo tipo di musica;


2 giugno 2006 ore 20,30 Malnate, Villa Braghenti
tutto era pronto ad ospitare Artisti e Pubblico
in una cornice di colori e profumi
Alla conclusione del Concerto,
i convenuti avrebbero potuto trattenersi al "banchetto"
per un augurale brindisi al nuovo progetto culturale
che il Maestro Yoichi Sugiyama sta elaborando per il futuro di Solstizio Musicale

collaborano agli allestimenti

FLORICOLTURA S. LUCIA
Castiglione Olona (VA)

TESSUTI SORBELLI RAPONI
Castiglione Olona (VA)

.... ma non mancano gli imprevisti ....
A causa delle forti raffiche di vento e la rigida temperatura,
Sindaco e Vicesindaco, si uniscono alla straordinaria disponibilità degli Artisti,
favorendo le condizioni affinché il Concerto potesse essere comunque offerto al pubblico che,
nonostante tutto, raggiungeva il parco.
Le Autorità autorizzano l'apertura dell'Aula Magna presso l'Istituto Nazario Sauro
........Un veloce passaparola e...... tutti si spostano.

ore 21,30
.
"Diletto Armonico" diretto dal M° Yoichi Sugiyama,
permetterà l'esplorazione di una delle aree più esclusive del clima salisburghese,
rivelando tutta la poesia del gioco acustico delle Serenate.
La qualità delle esecuzioni, l'inconfondibile stile della direzione,
sciolgono l'imbarazzo dell'adattamento logistico
in appagante trasposizione di contenuti artistici ed emozioni.
La partecipazione del pubblico è tale
da indurlo a stringersi attorno agli Artisti,
ben oltre la conclusione del concerto.


.

IL MAESTRO
Yoichi Sugiyama
(Tokyo, 1969) ha studiato direzione d'orchestra con Emilio Pomarico e Morihiro Okabe e composizione con Franco Donatoni, Sandro Gorli e Akira Miyoshi. ╚ attivo sia come direttore che come compositore in Europa e Giappone. In Europa ha recentemente diretto l'opera di Luigi Nono Prometeo con l'Ensemble Modern Orchestra-Frankfurt. ╚ stato inoltre attivo in diversi importanti Festival internazionali quali: Festival Wien Modern, Festival d'Automne a Paris/Cité de la Musique, Festival di Milano Musica/Teatro alla Scala, Alte Oper Frankfurt/Auftakt 2000, Musik im Industrie Raum, si è inoltre esibito presso la Philarmonie di Berlino e la Konzerthaus di Vienna. Alcune di queste esecuzioni sono state riprese da RaiSat e Rai Radio3. Sugiyama dirige regolarmente l'Ensemble Europeo Antidogma di Torino (edizioni 1998 e 1999 del Festival Settembre Musica di Torino e Biennale d'Arte di Torino 2000) e il Divertimento Ensemble di Milano. Le ultime composizioni di Sugiyama sono state eseguite in prestigiosi festival internazionali quali La Biennale di Venezia 2000 (Barcaruola per viola e percussione, commissionato dalla stessa Biennale) e Tiroler Festspiel Erl 2000 (Intermezzo III per pianoforte, commissionato dallo stesso Festival). Divertimento (1997) per ensemble è pubblicato da Casa Ricordi, mentre Re Galo (1997) per marimba e Capricci (1999) per nastro magnetico sono stati incisi su CD.

Nel 1994, mentre seguiva un corso estivo di Franco Donatoni presso l'Accademia Musicale Chigiana di Siena, ha vinto il Premio SIAE; ha inoltre seguito masterclass e workshop tenuti da Luis de Pablo (Milano,1996), Gy÷rgy Ligeti (Novara,1996), Adriano Guarnieri (Milano,1996) e dalla London Sinfonietta (Tokyo,1994). ╚ stato assistente di Franco Donatoni ai corsi tenuti a Tokyo e Hiroshima nel 1998, di Giacomo Manzoni ai Composition Course di Tokyo (1999), di Maurizio Pisati e Gabriele Manca ai Composition Seminer a Tokyo. Sugiyama partecipa alla direzione artistica del Winter Theater Festival a Tokyo, in cui vengono eseguite composizioni sue e di altri giovani compositori giapponesi, assieme a lavori di compositori da tutto il mondo. I concerti del Festival sono regolarmente trasmessi dalla rete giapponese NHK-FM. Nel 1995, Sugiyama ha ottenuto una borsa di studio per la composizione dal Governo Italiano e da allora risiede stabilmente a Milano.

nardijpg.jpgAlessandro Nardi - oboe -
isabella2.jpgIsabella Eugeni - oboe -
fabio_chillemi.jpgFabio Chillemi - corno -
corno.jpgStefano Saino - corno -
clarinetto_1.jpgAndrea Genoni - clarinetto -
clarinetto_2.jpgDavide Argentiero - clarinetto -
pp_fagotto_1.jpgStefano Golli - fagotto -
pp_kuitim2.jpgKuitim Rroji - fagotto

DILETTO ARMONICO
Questo ottetto nasce negli anni '90, come formazione di studenti nell'ambito dell'Accademia Internazionale della musica di Milano.
L'obiettivo del gruppo è quello di diffondere la musica per strumenti a fiato, che ha caratteristiche di semplicità, efficacia e godibilità estremamente spiccate.
Gli ensemble di strumenti a fiato sono poco diffusi in Italia. Meritano particolare attenzione, come l'ascolto di due, fra i più grandi capolavori di Mozart eseguiti questa sera.


Foto: Sig. Enzo Michieletto - Associazione Music-House, Malnate




.

Foto: Sig. Luigi Buzzoni - Associazione La Focale, Malnate

3° edizione di Solstizio Musicale

Il Direttore
M°. Yoichi Sugiyama
Diletto Armonico
Alessandro Nardi - Isabella Eugeni - Stefano Golli - Andrea Genoni - Stefano Saino -
Davide Argentiero - Kuitim Rroji - Fabio Chillemi -
Il Patrocinio dell'Amministrazione Pubblica di Malnate
Sindaco Sig. Olinto Manini
Vice Sindaco; Assessorato Ambiente ed Ecologia: Sig. Luca Rasetti
Assessorato Politiche Giovanili e Culture: Sig. Maurizio Ampollini
Assessorato alle politiche Sociali e Welfare: Sig. Carlo Grizzetti
Assessorato ai Servizi Educativi: Sig. Giorgio Achini
Assessorato all'Urbanistica: Sig. Giovanni Scaramelli
Assessorato alla Partecipazione: Sig. Ambrogio Colombo
Assessorato al Bilancio: Signora Maria Fiorina Ripamonti
La collaborazione dei Signori
COMI: Floricoltura S. Lucia - Castiglione Olona
SORBELLI & RAPONI : Scampoli e Tessuti Alta Moda di stock - Castiglione Olona
La spontanea disponibilità dei Signori:
Giovanna Buzzi, Luigi Buzzoni, Giuseppe Cardaci, Mirko Forlani
L'informazione
TELE 7 LAGHI
RETE 55



Music-house raccoglie nuova puntuale e ferma partecipazione
a questa promettente proposta culturale,
la cui raffinatezza abbraccia le attese di una cittadina che,
tra il vanto di caleidoscopiche iniziative locali,
ha voluto riservarle attenzione

L'organizzazione

i suoi volontari
Alessandro Ancelotti, Alessia Azzoni, Andrea Marella, Andrea Rota, Carlo Petitti,
Ceron Herrera, Claudia Bertera, Enzo Michieletto, Liana Buzzi, Marco Baragiola,
Mario Carretta, Maurizio Bonicalzi, Maurizio Molla, Mitzi Conato,
Oscar Santinon, Paolo Martarelli, Stefano Caruso, Tiziano Vezzoli, Vincenzo Pettinato.
ringraziano gli intervenuti

arrivederci

Copyright 2005 by Associazione Non Commerciale di Promozione Sociale MUSIC HOUSE edizioni Malnate (VA)